domenica 1 febbraio 2009

"Previsioni" - SDVQ

Le tue previsioni esatte che dovresti fare la meteorologa. O la meteora nella mia vita. Che sai sempre come va a finire e a metà film devo cambiare che inizi ad annoiarti annoiarti. Telecomandi le nostre azioni future nel tuo distacco nobile e nel tuo modo di agire barbarico non ti accorgi di tutti i dettagli su cui cadi sopra quando sei sbronza. Frantumi ogni mio gesto che intanto sono un film con la trama che già conosci e già capisci e quando ti faccio leggere ciò che scrivo mi dici "datti all'ippica" ma oggi nevica così forte che han chiuso gli ippodromi e mi tocca rimettermi a scrivere ed escono cose insensate tipo questa. Che poi non è che se scrivessi chissà quale storia, cambieresti la tua idea di me in em.
I baricentri spostati dei nostri discorsi che finiamo sempre a parlare di cose così distaccate che dici che le nostre domande non sanno di niente e le nostre risposte non sanno niente. anno dopo anno. La pensavo diversa ma hai detto basta basta basta basta basta basta basta basta basta basta basta e io ho replicato che non ho capito e hai fatto uno di quei versi che fai quando sei nervosa e mi viene da ridere nei momenti peggiori. Come i nostri ultimi 8 mesi, in cui ho riso fino alle lacrime.
Ahahahahah.


-Stralci Di Vita Quotidiana-
Mattia Barro

1 commento:

shadowplay ha detto...

per farti capire.
leggere i tuoi stralci mi lascia indifesa e ammutolita come la prima volta che ho sentito questo pezzo:

"Tante cose non sarebbero più state le stesse
Da quel momento in poi
da quel momento in poi avrei dovuto fare i conti
con cose di cui avevo una conoscenza
solo vaga
La solitudine
ad esempio"